Per lavoratori operanti in presenza di traffico veicolare sulle strade.

D.L 22 gennaio 2019.

Individuazione della procedure di revisione, integrazione e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare.

La normativa in oggetto volge ad identificare tutte quelle procedure per l’apposizione della segnaletica stradale in presenza di traffico veicolare, ponendo particolare attenzione alla sicurezza dei lavoratori che sono chiamati ad operare sulle nostre strade.

Le uniche modifiche che ci interessa evidenziare a livello commerciale sono quelle che riguardano gli indumenti ad Alta Visibilità che devono indossare tutti i lavoratori sulle strade.

Non sono più ammessi capi di abbigliamento in Classe 1 in nessun caso, (comprese le bretelle) inoltre i requisiti minimi:

  • per le strade di categoria A, B, C e D prevedono l’utilizzo di abbigliamento in Classe 3 ;
  • per le strade di categoria E ed F urbane ed extraurbane obbligatorio abbigliamento minimo in Classe 2.

Per precisazione di seguito indichiamo come sono  categorizzate e codificate le varie tipologie di strade secondo all’art. 2, comma 3, del Codice della Strada:

– A – Autostrade;
– B – Strade extraurbane principali;
– C – Strade extraurbane secondarie;
– D – Strade urbane di scorrimento;
– E – Strade urbane di quartiere;
– F – Strade locali.
– F-bis. Itinerari ciclo-pedonali.

e per ulteriore precisazione quali caratteristiche peculiari devono avere gli indumenti Alta Visibilità secondo la norma EN471:

Classe 3: livello massimo richiesto per le persone che lavorano o sono in prossimità di autostrade, vie di trasporto o negli aeroporti.
Requisiti minimi
richiesto per le persone che lavorano o sono in prossimità di autostrade, vie di trasporto o negli aeroporti.
•Minimo materiale di fondo fluorescente: 0,80 m2
•Minimo materiale retroriflettente: 0,20 m2
•Quattro metri di nastro riflettente largo 5cm

I capi devono coprire il torace e avere bande di materiale riflettente su maniche e/o gambe dei pantaloni (i pantaloni possono essere quindi certificati classe 3 solo se abbinati a una giacca). Come capo singolo possono arrivare massimo alla classe 2.


Classe 2:
 livello medio

Richiesto per qualsiasi persona che lavora in prossimità o su strade di classe A e B, anche per i corrieri.
Requisiti minimi
• minimo materiale di fondo fluorescente: 0,50 m2
• minimo materiale retroriflettente: 0,13 m2
• 2,60 metri di nastro riflettente largo 5cm

Classe 1: livello minimo
richiesto per qualsiasi persona che lavora su una strada privata.
Requisiti minimi
•minimo materiale di fondo fluorescente: 0,14m2
•minimo materiale retroriflettente: 0,10m2
•2 metri di nastro riflettente largo 5cm.