Siamo sempre più convinti che il livello tecnologico raggiunto, nel settore antinfortunistico, dalla produzione di abbigliamento tecnico da lavoro e di calzature di sicurezza, sia oggi uno dei più alti che si possa osservare nel panorama della produzione di abbigliamento in generale. Questa grande dinamicità, stagione dopo stagione, ci consente di presentare ad ogni cambio stagionale delle interessanti novità.

rcd-calzatura-estivaIl cambio dell’armadio del vestiario e delle calzature, nel mondo dell’abbigliamento tecnico da lavoro, intesi come DPI (dispositivi di protezione individuale) è molto importante. Il cambio, da abbigliamento invernale ad estivo, per esempio nelle calzature determina spesso il passaggio da una certificazione ad un’altra. In molti settori di utilizzo si passa per esempio da una calzatura certificata S3 (IDROREPPELLENTE, oltre che con puntale antischiacciamento e soletta antiforo) ad una scarpa certificata S1P (piu traspirante protezione puntale e lamina antiforo). Certi settori come quelli edili, vedono anche il passaggio da una calzatura ALTA invernale, che offre una maggiore protezione alle intemperie, ad una calzatura BASSA estiva, per privilegiare leggerezza e traspirabilità.

rcd-abbigliamento-estivoAnche nell’abbigliamento vediamo l’abbandono dei Softshell, dei giacconi a favore di giubbetti in cotone o gilet multitasche. Si passa dalle magliette a maniche lunghe e dalle felpe alle polo e magliette a maniche corte in tessuti tecnici leggeri e traspiranti come il COTTONSILK. Altro tessuto molto usato è stato il GRIDTECH, anche la scorsa estate, per confezionare oltre che ai capi utilizzati in inverno come intimo termico, per la sua versatilità di utilizzo sia per la usa leggerezza, garantendo la regolazione della temperatura del corpo e una traspirabilità massima, che nella linea di abbigliamento DUCATI ha visto nel gilet INN-RIDE PLUS (che vedete qui a fianco) uno dei suoi capi più venduti.

rcd-pantaloni-estiviMentre invece per i pantaloni si passa da grammature più importanti (come ad es. il tessuto: 60% coton, 40% polyester da 340 g/mq usato per il BUMPER PRO di Ducati) a pantaloni confezionati con tessuti altamente tecnici come il RIPSTOP (trama in Ripstop resistente agli strappi ed estremamente leggero e traspirante) e tessuti stretch per garantire caratteristiche alto-certificate anche ai capi estivi e mantenerne comfort e libertà di movimento.