Chi lavora sulle strade sa perfettamente quanto importante sia il poter utilizzare strumenti e prodotti che siano semplici e pratici nell’installazione. I prodotti che si utilizzano nei cantieri stradali oltre che alla praticità di utilizzo devono anche garantire la sicurezza sia per i lavoratori che per gli utenti della strada. Le centraline che regolano e permettono il funzionamento degli impianti semafori mobili sono un elemento fondamentale e devono garantire praticità e sicurezza, utilizzando le migliori tecnologie disponibili. Le centraline digitali a sincronizzazione automatica con programmazione analogica dei tempi delle fasi di verde e rosso permettono una funzionale predisposizione dell’impianto rendendo intuitive e semplici le fasi di impostazione agevolando l’operatore sia nei tempi.

Le centraline permettono la gestione di impianti semaforici temporanei a 2 vie senza cavi di collegamento.

L’utilizzo dei classici interruttori rotativi e di pulsanti in metallo antivandalico rende il sistema semplice da utilizzare senza comprometterne affidabilità e funzionalità.

Per la messa in opera del sistema semaforico è sufficiente impostare i selettori in modo che i tempi delle fasi siano identici su entrambe le centraline e pigiare contemporaneamente un pulsante su entrambi i dispositivi.

Una batteria interna provvede al mantenimento della sincronizzazione durante eventuali movimentazioni. Un sistema di spie luminose segnala l’avvenuta sincronizzazione, le fasi attualmente presenti sulle lanterne semaforiche e lo stato di carica della batteria.

Oltre al normale ciclo semaforico è possibile impostare il giallo lampeggiante o spegnere le lanterne. Il sistema di controllo consente di mantenere il sincronismo passando da una funzione all’altra, in modo da permettere l’utilizzo del giallo lampeggiante durante la notte e il normale ciclo semaforico durante il giorno senza dover effettuare ogni volta la sincronizzazione.